Priverno Storie di solidarietà ai tempi del covid-19

Priverno Storie di solidarietà ai tempi del covid-19

Priverno Storie di solidarietà ai tempi del Covid-19

è un progetto di reportage fotografico a cui ho voluto dedicarmi e che

ha significato molto per me.

Dal 10 marzo, ci siamo ritrovati tutti in isolamento, con solo tante incertezze e nessuna risposta concreta, tutti i nostri progetti sfumati nel nulla.

Sin dall’inizio, ho cercato di prendere solo le cose positive che il maledetto covid-19 ci ha portato, e sono convinto che vivendo in una piccola realtà come quella del mio paese Priverno, i vantaggi sono stati molti.

Uno tra tutti che dall’inizio dell’emergenza qui si è registrato un solo caso positivo!

Finalmente il tempo rallenta, possiamo dedicarlo a ciò che veramente ci piace fare, personalmente non ho mai smesso di lavorare, siamo stati costantemente in contatto con tutte le nostre coppie di Sposi e clienti per capire come affrontare la situazione.

A marzo sarebbe dovuta iniziare la mia stagione lavorativa con il primo Matrimonio di riscaldamento ed a Aprile si partiva già con un ritmo serrato!

Sarebbe stata una stagione bellissima, sono comunque convinto che lo sarà la prossima, dato che la maggior parte dei matrimoni a parte nei mesi di settembre ed ottobre sono stati rinviati al 2021.

Mi sono imposto di vedere un solo telegiornale al giorno e cercare le informazioni sui siti ufficiali, dato che è stato detto tutto ed il contrario di tutto, sin dall’inizio.

Priverno Storie di solidarietà

ai tempi del Covid-19

Volevo raccontare e documentare questo momento storico

con delle immagini, timidamente ho provato ad uscire di casa,

ma come si vede dalle prime foto, non ero convinto e non

mi piaceva ciò che stavo fotografando.

Vedevo persone che sui social si lamentavano denunciando persone che non seguivano le regole e nonostante il mio codice ateco di fotografo mi permettesse di lavorare, mi sentivo uno scemo in giro con la macchina fotografica al collo….

tempi di quarantena coronavirus reportage fotografico panificio iacobucci coronavirus sostegno alle famiglie coronavirus sostegno alle famiglie coronavirus servizi sociali coronavirus tempi di quarantena coronavirus reportage tempi di quarantena coronavirus reportage tempi di quarantena coronavirus reportage tempi di quarantena coronavirus reportage fotografico

Non riuscivo a fotografare ciò che volevo ed ho rinunciato,

ho preferito fare altro, finché non vedo che Priverno reagisce,

i commercianti, le persone ed associazioni, donano ai più bisognosi,

le associazioni di volontariato coordinate dai servizi sociale distribuiscono cibo e beni di prima necessità a chi ne ha bisogno e si è rivolto a loro tramite servizi sociali.

A questo punto ho pensato che poteva essere

la mia “Priverno Storie di solidarietà ai tempi del covid-19”

il mio progetto!

Allora ho chiesto di documentare ciò che stava accadendo alla nostra amministrazione comunale, loro sono stati molto contenti della mia disponibilità e della mia proposta.

Mi hanno messo in contatto con i servizi sociali e le varie associazioni, da questo momento inizio ad avere soddisfazione nel raccontare, sempre con tantissima paura nell’uscire, la solidarietà Privernate.

In anticipo mi scuso con tutte le aziende che hanno donato e non sono riuscito a fotografarle, mi sarebbe piaciuto veramente immortalare i vostri sguardi nel compiere il gesto, ma non sempre siamo riusciti a coordinarci.

sostegno alle famiglie coronavirus donazione macelleria priverno donazione macelleria priverno donazione macelleria priverno donazione macelleria priverno donazione macelleria priverno spesa sospesa coronavirus spesa sospesa coronavirus spesa sospesa coronavirus spesa sospesa coronavirus donazione surgelati findus coronavirus donazione surgelati findus coronavirus donazione surgelati findus coronavirus protezione civile npc priverno protezione civile npc priverno protezione civile npc priverno pausa pranzo covid 19 aiuti alimentari aiuti alimentari donazioni pasta fresca pastificio paniccia donazioni pasta fresca pastificio paniccia donazioni pastificio paniccia pasta fresca donazioni protezione civile anziani e coranavirus aiuti alimentari protezione civile aiuti alimentari protezione civile aiuti alimentari protezione civile aiuti alimentari protezione civile aiuti alimentari protezione civile aiuti alimentari protezione civile aiuti alimentari coronavirus aiuti alimentari coronavirus aiuti alimentari coronavirus aiuti alimentari coronavirus nucleo di protezione civile Priverno coronavirus nucleo di protezione civile Priverno coronavirus nucleo di protezione civile Priverno coronavirus nucleo di protezione civile Priverno consigliere regionale enrica onorati impegnata nelle donazioni di solidarietà covid 19 macellazione carni tempi di coronavirus consigliere regionale enrica onorati impegnata nelle donazioni di solidarietà covid 19 consigliere regionale enrica onorati impegnata nelle donazioni di solidarietà covid 19 consigliere regionale enrica onorati impegnata nelle donazioni di solidarietà covid 19 azienda agricola onorati dona un bufalo ad alcune famiglie azienda agricola onorati dona un bufalo ad alcune famiglie azienda agricola onorati dona un bufalo ad alcune famiglie azienda agricola onorati dona un bufalo ad alcune famiglie azienda agricola onorati dona un bufalo ad alcune famiglie donazioni causa covid 19 panificio bilancia donazioni causa covid 19 panificio bilancia donazioni causa covid 19 panificio bilancia Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà

Poi finalmente si passa alla fase 2

e prendo il coraggio di fotografare altri eroi che ci hanno aiutato in questo periodo, sono le persone che lavorano nei negozi e supermercati, grazie a loro non abbiamo vissuto disagi ancora più grandi.

eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare eurospin rispetta le file igienizza mani e carrelli prima di entrare fare la spesa ai tempi del covid 19 fare la spesa ai tempi del covid 19 supermercato eurospin ai tempi del covid 19 supermercato eurospin ai tempi del covid 19 supermercato eurospin ai tempi del covid 19 eurospin rispetta le norme contro il covid 19 eurospin rispetta le norme contro il covid 19 eurospin rispetta le norme contro il covid 19

La tanto attesa colazione d’asporto

colazione bar covid colazione bar covid colazione bar covid colazione bar covid edicola covid fila ai negozi anche dopo la quarantena scene post quarantena piazza del comune Priverno scene post quarantena scene post quarantena scene post quarantena scene post quarantena scene post quarantena si torna in piazza dopo la quarantena covid 19 si torna in piazza dopo la quarantena covid 19 si torna in piazza dopo la quarantena covid 19 si torna in piazza dopo la quarantena covid 19 Priverno storie di solidarietà

Giochiamo un pò entrando nella composizione

Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà Priverno storie di solidarietà

Volutamente non ho ritratto e fotografato le persone che non rispettano le regole, guanti e mascherine per terra ed il peggio che è venuto fuori dalle persone, ma ho voluto raccontare l’animo buono delle persone!

Ho vissuto la realtà del mio Paese ed è stato davvero molto bello vedere

come si è mossa la macchina della solidarietà sia sociale che privata,

ripeto io mi sento fortunato, spero che il popolo italiano si sia

comportato così anche nelle altre realtà del nostro grande paese!

Ora a piccoli passi riniziamo a vivere questa nuova normalità.

Seguiranno aggiornamenti con altre foto ed altri reportage fotografici, continua a seguirmi!

Stay tuned!

Richiedi subito informazioni sui nostri servizi